Senologia al centro a Busto Arsizio

LA PREVENZIONE SCENDE IN PIAZZA CON “SENOLOGIA AL CENTRO”

Gruppo Gnodi, in collaborazione con LILT sezione varesina ed il supporto di Mobile System S.r.l., presenta l’iniziativa “Senologia al centro”, con la quale verrà messa a disposizione nella piazza San Giovanni di Busto Arsizio un’unità sanitaria mobile dotata di accoglienza, sala visita, ecografo e mammografo.

Busto Arsizio – Come ogni anno fin dal 1980, in Italia il mese di ottobre è dedicato alla sensibilizzazione in merito alla prevenzione del cancro al seno, uno dei tumori che più spesso colpiscono le donne, ma in rari casi, anche gli uomini, che grazie alla continua ricerca e alla diagnosi precoce può essere curato in modo sempre più efficace e meno invasivo: la percentuale di sopravvivenza alle neoplasie della mammella è tra le più alte in assoluto, ma non si parla mai abbastanza di quanto sia fondamentale effettuare regolarmente lo screening mammografico, raccomandato principalmente alle donne tra i 50 ed i 69 anni, con cadenza biennale.

Per questa specifica fascia d’età, esistono programmi gratuiti di monitoraggio su invito da parte delle ASL, ma il pubblico più giovane, che non è comunque esente da rischi, non vi ha accesso: per questo motivo, in sintonia con la campagna nazionale Nastro Rosa, il gruppo Gnodi e LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) hanno deciso di posizionare un’unità sanitaria mobile nella piazza San Giovanni di Busto Arsizio nei giorni 14, 15 e 16 ottobre 2022, in modo da offrire alla cittadinanza la possibilità di accedere gratuitamente, tramite prenotazione, alla visita clinica senologica ed anche ad una eventuale valutazione mammografica, vivamente consigliata in caso di incertezza diagnostica e assolutamente
obbligatoria in caso di riscontro di patologia.

REPORT EVENTO:

153 Visite senologiche

47 Mammografie

101 Ecografie mammarie

Sponsor

Video

Gallery